CHICAGO, ILLINOIS - AUGUST 10: Police inspect an Apple store that had windows broken after parts of the city had widespread looting and vandalism, on August 10, 2020 in Chicago, Illinois. Police made several arrests during the night of unrest and recovered at least one firearm. (Photo by Scott Olson/Getty Images)

Aggiornate il vostro Iphone!!

Apple ha reso disponibile un aggiornamento per la versione 14 dei propri sistemi operativi iOS e iPadOS, con alcuni miglioramenti per correggere vulnerabilità riguardanti la sicurezza. Apple ha scritto in una nota che queste falle potrebbero essere già state sfruttate da utenti malintenzionati, perciò a chi ha un iPhone o un iPad viene consigliato di aggiornare al più presto il sistema alla nuova versione 14.4.

Apple non ha dato molte altre informazioni su eventuali violazioni: ha solo specificato che, per la protezione dei propri utenti «non rivela, discute o conferma problemi di sicurezza fino a quando non sia stata effettuata un’indagine».

Due delle falle riguardano WebKit, il sistema per visualizzare le pagine web su Safari (il browser di Apple), mentre una terza falla riguarda la componente principale (“kernel”) del sistema operativo stesso. Apple ha attribuito la segnalazione dei tre problemi a un «ricercatore anonimo» e ha detto di essere a conoscenza del fatto che «i problemi potrebbero essere stati sfruttati attivamente».

Le falle potrebbero essere collegate, dato che gli attacchi di questo genere, quando riescono, sfruttano spesso punti deboli concatenati piuttosto che un singolo difetto. TechCrunch scrive che non è raro che vengano attaccati punti deboli nei browser di un dispositivo (come è WebKit per Apple) per ottenere l’accesso al sistema operativo sottostante (il kernel in questo caso).

Apple nel tempo si è costruita un’immagine di affidabilità nel campo della sicurezza informatica di cui l’azienda va molto fiera, e riconosciuta spesso dagli utenti. Chi usa questi sistemi operativi dovrebbe aggiornarli quanto prima, seguendo le indicazioni in “Aggiornamento Software” disponibili nella sezione “Generali” delle impostazioni di iPhone e iPad.

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *